Flow Control

NOI CONTROLLIAMO IL FLUSSO

L'automazione del processo call forward è un punto chiave per migliorare la qualità e l'efficienza dei vostri servizi. Il Flow Control è una soluzione provata, che identifica se un servizio è disponibile o meno, come gli screening di sicurezza o l'ufficio immigrazione, con l'aiuto di sensori a display che mostrano il prossimo servizio accessibile. L'algoritmo che lavora in tempo reale garantisce un'alta efficienza nell'uso dei punti di servizio, riducendo tempi di attesa e migliorando il servizio ed allo stesso tempo guidando i passeggeri agli sportelli ottimali.

- I tempi di attesa tra i passeggeri possono essere ridotti.
- Il cliente è in grado di trovare i servizi di suo interesse in modo facile, rapido ed intuitivo
- Si possono creare code per un certo tipo di passeggeri (fast lane, PRM)
- Gli operatori sono in grado di monitorare e controllare la situazione via web su uno schermo
- Analizzando i dati si è in grado di imparare e migliorare piani operativi per i singoli sportelli.
- Amministratori possono configurare, adattare o cambiare tutti gli aspetti del sistema su una interfaccia basata sul web.

Aeroporti:

 

  • Screening di sicurezza
  • Uffici immigrazione / Controlli di confine

Altri settori:

 

  • Strutture per il tempo libero - Aree cassa

AUTOMAZIONE

Flow Control è un software ottimizzante specializzato, che colloca in modo dinamico i passeggeri in attesa ai loro sportelli. Sensori agli sportelli misurano il numero di persone in attesa (mini coda) o se una persona al momento usufruisce già di un servizio. Monitor alle uscite delle code indicano il prossimo sportello libero al passeggero.

 

Il sistema è in grado di gestire fino a quattro code contemporaneamente, in modo di priorità, fa distinzione tra code per famiglie o PRM, come gestisce anche diverse uscite per code dello stesso tipo. In tempo reale il sistema è oltre a questo anche in grado collocare differenti categorie di passeggeri distintamente, continuando a misurare costantemente il numero di persone in attesa. In una fast lane verranno usate dinamiche che consentono l'utilizzo equo e costante di tutti gli sportelli, in modo da non superare mai la soglia prestabilita.

Allo stesso tempo passeggeri con priorità più basse verranno automaticamente inseriti nelle fast lane. Flow Control è una soluzione che integra dati da sensori terzi o sensori e display della Via Guide. Si possono integrare anche monitor o display già esistenti o in vostro possesso.

HARDWARE

SCHERMI (TERZI)
Gli schermi i quali indicano la prossima posizione libera al passeggero dovrebbero essere posizionati alle uscite delle code. Per questi scopi potrete usare qualsiasi schermo già in vostro possesso. Il nostro Monitor Controller genera l'immagine e la trasmette sugli schermi.

PORTA SCHERMI
Per i vostri schermi esiste la possibilità di creare un porta schermi con colonnine Beltrac più grandi.

MONITOR 7” (MON07)
Se lo spazio tra una coda e lo sportello è limitato, lo schermo MON07 è la soluzione perfetta. Si tratta di uno schermo dalle dimensioni ridotte, simile ad un tablet, il quale viene montato su di una colonnina Beltrac più grande ad altezza occhi per maggiore visibilità. Questa è la soluzione ottimale per passeggeri più esperti, come priority o business class.

INTERRUTTORI
Il tipo di interruttori varia, da quelli a chiave, a pulsante, a contatto o interruttori virtuali sugli schermi.

RGB STATION LIGHT

La stazione luci (semaforo) indica il comportamento o lo stato attuale degli sportelli o piccole code con una illuminazione flessibile.
Sotto l'assetto che abbiamo ritenuto quello più efficace:

 

  •  Verde lampeggiante: Chiamata per passeggeri
  •  Bianco fisso: Accessibile, ma non rappresenta una chiamata
  •  Spento: Sportello non accessibile

SENSORI
Sensori misurano il livello di riempimento di una coda, nonché i movimenti all'uscita di una coda.

DATI
Ogni dato generato è accessibile sul nostro dashboard in tempo reale. Ogni impostazione può essere disattivata, cambiata o riscritta. I dati verranno salvati e possono essere analizzati tramite la nostra piattaforma o tramite API o da ogni altra business intelligence.

ESEMPIO DI FLOW CONTROL AI CONTROLLI DI SICUREZZA

Sensori agli sportelli
Sensori misurano se un passeggero si sta servendo dello sportello o se sta soltanto aspettando il suo turno.

 

Code e gestione delle priorità
Nell'ambito di code speciali, come fast lanes o code sensori PRM rilevano passeggeri che stanno aspettando il loro turno. L'algoritmo calcola a quale coda indirizzarli.

Supporti, schermi e monitor
Monitor alle uscite delle code indicano il prossimo sportello libero. Gli schermi possono essere prodotti nel vostro design aziendale e con grafiche animate. La stazione luce RGB (semaforo) agli sportelli invece informa sullo stato attuale dello stesso, con ausilio dell'illuminazione predefinita.

richiesta manuale

 
I campi (*) sono obbligatori.
Chiamaci direttamente>> +49 (0) 2932 477-177